Martedì, 13 Giugno 2017 14:01

Focaccia alla pala

Vota questo articolo
(3 Voti)
Pizzeria Arrigoni e Basso Pizzeria Arrigoni e Basso La Caneva

Focaccia alla pala.
La pizzeria Arrigoni e Basso ci hanno suggerito una focaccia alla pala da abbinare ad una fresca bollicina veneta: Camaleonte dei fratelli Sieman.

 

Non è assolutamente una novità l’abbinamento vino pizza, anche se, ad onor del vero, nelle pizzerie non poi così frequente vedere delle bottiglie di vino sui tavoli dei commensali.

Alberto e Michele, proprietari della pizzeria Arrigoni e Basso a Zero Branco al posto della classica pizza ci hanno servito una focaccia alla pala con erbette.

Foccaccia alla pala ed erbette e Camaleonte

  • Pasta lievitata.
  • Formaggio
  • Erbette spontanee di campo (spiancini, rosoline,bietina) saltate in padella.
  • Asparago scottato avvolto in una fetta di pancetta
  • Pomodorino candito
  • Formaggio latteria del Cansiglio

Un piatto molto stuzzicante dove sul fragrante impasto lievitato sono disposti con maestria gli ingredienti, in questo caso erbe di stagione con il sostegno di una sottile fetta di pancetta croccante avvolta alla punta di asparago. Proposta veramente sfiziosa che non impegna nemmeno nella scelta del vino: secco, con una nota di acidità, una bollicina (non necessariamente) e non eccessivamente invadente. Naturalmente buono! L’abbinamento con un prosecco “col fondo” i cui lieviti hanno una certa affinità con quelli dell’impasto è forse la scelta più ovvia; Alberto invece ci ha sorpreso con il “Camaleonte” dei fratelli Sieman: lo stesso una bollicina, lo stesso sur lies, ma dei colli Berici da uve Tai Rosso (vinificato in bianco) e Garganega. Altro modo di bere bollicine.

In realtà lo abbiamo provato, grazie alla disponibilità di Alberto e Michele, anche con focaccia mortadella burrata e tartufo, ma anche con pasta pane fritta con acciughe di sciacca fior di latte e pomodoro. Una vera esplosione di sapori. Ottimo accostamento, al posto della onnipresente birra e una bollicina diversamente stuzzicante.

Pizzeria Arrigoni e Basso

arrigoni basso sala low

Aperta da febbraio a fianco alla chiesa di Zero Branco troviamo la Pizzeria Arrigoni e Basso, un locale gradevole, con arredamento non eccessivamente moderno né tantomeno rustico artificioso, sulla parete di fondo un gigantografia delle mani, quelle di Alberto, che impastano, simbolo e icona di questo locale.

arrigoni basso forno lowAlberto (Ciopa per gli amici) è uno dei proprietari, uno che veramente ha le mani in pasta, basti pensare che sin da ragazzino (quando tra le altre cose calpestava i campi da rugby di mezza Italia) aiutava il padre nel forno a Mogliano Veneto. Poi dal 2009 ha aperto una pizzeria a Zerman ed ha cominciato ad approfondire le tecniche di lievitazione partecipando a stage di specializzazione. In uno di questi ha conosciuto Michele, l’altro proprietario del locale, con cui condivide la passione degli impasti e degli ingredienti genuini.

Michele, più giovane di Ciopa, ha una notevole esperienza maturata sul campo (davanti al forno) da quando poco più che adolescente si è trovato improvvisamente pizzaiolo e via via su locali sempre più grandi ed affermati.

L’idea c’era da tempo, ma come spesso accade, è necessario sedimentare le convinzioni e valutare le opportunità. Alla fine la scintilla è scoccata e da febbraio è cominciata questa nuova avventura.

La base, ma non potrebbe essere altrimenti è la pasta, massima cura nella scelta delle farine dei metodi di lievitazione che si rifanno alle tradizioni, quindi lunghe lavorazioni fatte da rinfreschi, alimentazioni delle paste lievitate, utilizzo di lievito madre. Il tutto fatto a mano. Ma non solo, c’è anche una spasmodica ricerca degli ingredienti migliori: verdure fresche di stagione, formaggi e salumi selezionati, prodotti di nicchia (acciughe capperi etc molti sono i prodotti provenienti da presidi slow food). Il tutto condito da una raffinata fantasia nell’abbinare tutti questi ingredienti.

arrigoni basso ciopa michele lowAlberto e Michele inoltre fanno il pane e in prossimità delle festività propongono anche i dolci quali panettoni e focacce semplici o con abbinamenti sorprendenti.

Non possiamo non citare le due anime femminili che animano il locale, Paola, moglie di Alberto e la figlia Margherita che forte della sua gioventù, come un furetto si districa con velocità e grazia tra i tavoli raccogliendo ordinazioni e dispensando sorrisi a tutti.

 

 

 

arrigoni basso mortadella low

Alla “Pizzeria Arrigoni e Basso” questa volta ci hanno deliziati con la focaccia alla pala, ma ovviamente non mancano le pizze tutte rigorosamente con ingredienti scelti… Magari in un futuro prossimo ci torneremo per una nuova puntata di affinità

Informazioni sul locale

  • Nome: Pizzeria Arrigoni & Basso
  • Indirizzo: via I Maggio,
  • Città: 31059 - Zero Branco (TV)
  • Telefono: 0422 485772
Letto 1076 volte

Articoli correlati (da tag)

Altro in questa categoria: « Fegato alla veneziana Tris di cicchetti »